• MARTEDÌ 22 GIUGNO 2021 - S. Paolino vescovo

Si può potenziare il segnale in una zona con una cattiva ricezione?

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Liveuniversity.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


segnale ricezione cellularesegnale ricezione cellulareÈ capitato a tutti. I problemi con la ricezione cellulare non sono rari e le ragioni di un segnale cellulare scarso sono molteplici, ma questo non ci fa sentire meglio quando il segnale cellulare diminuisce nel bel mezzo di una conversazione importante. Con la riduzione dell’uso della rete fissa, siamo diventati più dipendenti dai nostri telefoni cellulari e qualsiasi fluttuazione nella ricezione del segnale può rappresentare un problema, da leggermente frustrante a decisamente pericoloso. Solleva la domanda su cosa può interferire con il segnale del telefono cellulare e, soprattutto, la domanda su cosa possiamo fare al riguardo. Vediamo perché sta accadendo e come possiamo salvaguardare le nostre chiamate e il tempo prezioso.

Cosa sono le zone morte dei telefoni cellulari?

Le zone con una cattiva ricezione dei telefoni cellulari sono aree che ricevono un segnale scarso o assente dalla torre cellulare. Può essere un’area remota o viceversa, una strada trafficata nel centro di New York. Quindi come aumentare la ricezione del cellulare e come ottenere il segnale cellulare dove non ce n’è? Prima di tutto, dobbiamo capire le ragioni alla base del problema per dargli una soluzione adeguata. Può essere qualsiasi cosa, dai materiali che ostacolano il segnale del telefono cellulare ai problemi di localizzazione e provider.

Motivi alla base delle zone con una cattiva ricezione dei telefoni cellulari

1. Ostacoli ambientali. Come accennato in precedenza, ciò che causa una cattiva ricezione del cellulare potrebbe essere solo un edificio alto o il materiale dell’edificio, che ostacola il segnale, o una foresta o qualsiasi altro ostacolo abbastanza grande da influenzare quel segnale. Nelle città, possono essere anche i veicoli o determinati materiali di cablaggio. Soluzione: prima di recarvi in una determinata area rurale o in una città, scaricate da Internet una mappa della zona in cui sono rappresentate le aree con una cattiva ricezione. Quindi, se siete un cliente Vodafone e siete preoccupati a causa di una zona con una cattiva ricezione Vodafone, potete cercare la mappa della zona morta Vodafone o utilizzare lo stesso principio per qualsiasi altro gestore. Potete anche installare un’app per averle a portata di mano se siete viaggiatori frequenti. Queste app vengono utilizzate non solo per identificare le zone morte, ma anche per individuare le torri cellulari più vicine, che in realtà hanno salvato più vite di quanto si pensi. 2. Località remota. Questo è un motivo comune per i disturbi del segnale. Il segnale ha problemi a raggiungere il vostro cellulare semplicemente perché siete troppo lontano dalla fonte, ovvero la torre cellulare. Siamo abituati a ricevere un segnale ovunque e spesso dimentichiamo che quando siamo in campagna ci sono buone probabilità che possiamo essere troppo lontani dalla torre più vicina per ricevere un qualsiasi segnale. E se volessi vivere in un luogo come quello e riscontrassi quel problema tutto il tempo? Ora la domanda più importante è: come aumentare la ricezione del cellulare nelle aree remote e come ottenere il servizio cellulare in una zona con una cattiva ricezione, soprattutto quando si vive lì? Soluzione: il modo infallibile per rispondere a questo problema è procurarsi un ripetitore per cellulare. Risolverà questo problema una volta per tutte e vi darà un po’ di tranquillità. Il principio di base è il seguente: questo dispositivo cattura il segnale dall’esterno (per quanto debole), lo migliora e diffonde il segnale forte su una determinata area. Utilizza un sistema di antenna posizionata con cura per assicurarsi di poter individuare il segnale in arrivo e che il segnale sia disponibile per i vostri dispositivi. Ci sono alcune cose da considerare quando si sceglie un amplificatore di segnale.
  • Il vostro gestore. Un amplificatore per funzionare utilizza una certa frequenza (o più frequenze) ed è adatto per una determinata area, in cui i gestori utilizzano tali frequenze. Quindi assicuratevi che il dispositivo che state scegliendo sia compatibile con i gestori nella vostra zona. Se non volete essere legati a un determinato gestore di segnale cellulare, procuratevi un dispositivo a banda larga che supporti le principali aziende del paese.
  • Il segnale che volete potenziare. Se parliamo di zone morte, è probabile che abbiate sia problemi con il segnale cellulare che problemi con Internet mobile. Esistono dispositivi che funzionano esclusivamente per la ricezione cellulare, 3G, 4G o 4G/LTE o supportano tutti questi servizi contemporaneamente. Quindi consideratelo prima di prendere una decisione finale.
  • Copertura. I ripetitori in questione sono progettati per fornire un segnale solo per una determinata area. A seconda che abbiate un problema di segnale nel seminterrato o in tutto un campo di grano di 4 ettari, avrete bisogno di dispositivi diversi. Le aree di copertura del ripetitore variano da poche decine di metri quadrati a 2.000 metri quadrati o più.
  1. Problemi interni. I problemi nella coerenza del segnale possono essere causati da alcuni problemi sul cellulare. Il vostro dispositivo potrebbe aver perso la connessione con la torre o avere app dannose che ne influenzano le prestazioni.
Soluzione: in tal caso, potreste dover controllare le impostazioni del telefono per individuare e rimuovere il problema. Se semplicemente il vostro telefono è troppo sovraccarico, potete svuotarlo manualmente o scaricare un’app di pulizia per avvisarvi ogni volta che ce ne sarà bisogno. Se il vostro telefono ha problemi a localizzare la torre, potreste dover ricollegare le reti manualmente. Ecco come farlo: Se avete un telefono Android, andate su Impostazioni> Sistema/Gestione generale> Ripristina impostazioni di rete. Ogni telefono Android è diverso, ma questi sono i passaggi generali da seguire. Se avete un telefono con sistema operativo iOS, premete Impostazioni> Generali> Ripristina> Ripristina impostazioni di rete. Successivamente, il dispositivo chiederà un riavvio e quindi ripristinerà tutte le reti e le connessioni. NOTA: poiché questo metodo ripristina tutte le impostazioni di rete precedenti, sarà necessario ridigitare tutte le password Wi-Fi e ripristinare anche tutte le connessioni Bluetooth. 3.Condizioni meteo. È uno dei motivi alla base delle fluttuazioni del segnale. Sebbene questo non sia un evento molto comune, può comunque essere abbastanza frustrante da sperimentare. Che si tratti di pioggia, nebbia fitta o grandine, il meteo può influire sulla ricezione del nostro cellulare. Soluzione: tutto ciò è deludente, poiché non c’è molto che possiamo fare per controllare il meteo e il modo in cui il segnale viaggia in condizioni difficili. L’unica cosa che possiamo effettivamente fare è provare ad attivare la connessione Wi-Fi e provare a comunicare con il mondo esterno tramite Wi-Fi o utilizzare la linea fissa se è presente. Se avete a che fare con materiali che ostacolano il segnale del telefono cellulare o si sperimentano zone non coperte dal segnale dei telefoni cellulari molto più spesso di quanto ci si aspetti, non disperate. Ci sono dei modi per risolvere questa situazione. Anche se vi state chiedendo come aumentare la ricezione del cellulare in aree remote, ci sono dei modi per rimediare anche a questo. La cosa più importante è fare le vostre ricerche ed essere preparati! State sicuri e connessi con i nostri suggerimenti e non siate impazienti quando si tratta di diagnostica della connessione. Sarete sicuramente in grado di trovare il motivo alla base del problema e rimuoverlo con successo!   L'articolo Si può potenziare il segnale in una zona con una cattiva ricezione? proviene da Liveuniversity.



Sannioportale.it