• MARTEDÌ 17 MAGGIO 2022 - S. Pasquale Baylon

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Xiaomi ristruttura l'app Mi Fit per iOS e Android: design moderno, finalmente

Xiaomi ha ridisegnato l'app Mi Fit. Ce n'era bisogno? Sì: il design precedente accusava fin troppo il peso del tempo, e una "svecchiata" era necessaria. Così gli sviluppatori hanno provveduto a ripensare i tab e l'impianto generale dell'app per gli indossabili dell'azienda, con il risultato che l'ambiente sembra più razionale, moderno e soprattutto le informazioni sono più semplici da consultare. La buona notizia è che la versione 5.6.0 di Mi Fit è già disponibile sia per i dispositivi Android che iOS, e probabilmente più di qualcuno che la utilizza quotidianamente o quasi ha notato le novità all'interfaccia. Del resto la "freschezza" si nota fin dalla prima occhiata: l'app non si apre più sul tab Allenamento, che è stato semplicemente spostato, ma sulla Pagina iniziale, la quale mette in luce una distribuzione più oculata delle schede, alle quali peraltro è destinato più spazio. Scorrendo la home fino all'ultima scheda si nota l'introduzione della voce Modifica la scheda dati: predefinite sono Passi, Sonno, Frequenza cardiaca, PAI, Analisi del peso e Attività, ma con il tasto alla destra di ciascuna voce è possibile riorganizzarle o sostituirle con le altre in "panchina", ossia Ossigeno nel Sangue (il valore dell'SpO2 per intenderci, supportato anche da Mi Smart Band 6), Stress, Equilibrio, Calorie o Cicli. Al contempo le tre schede che in precedenza occupavano la parte alta della home, Camminata, Corsa e Ciclismo, sono state trasferite nel tab Allenamento.


108MP al miglior prezzo? Realme 8 Pro, compralo al miglior prezzo da Amazon a 279 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Testi ed immagini Copyright Hdblog.it



Sannioportale.it