• MARTEDÌ 26 OTTOBRE 2021 - S. Florio martire

Stranger Things: spunta l'ipotesi spin-off, Undici protagonista

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Stranger Things è una delle serie di maggior successo trasmesse su Netflix e non sorprende che il colosso dello streaming voglia continuare a sfruttarla quanto più possibile anche in futuro. Il riferimento non va solo alla quarta stagione già confermata per il prossimo anno - ved. l'ultimo trailer pubblicato durante il Netflix Tudum - ma anche alla volontà di ramificarne l'arco narrativo con uno o più spinoff. A fornire le prime conferme al riguardo è stato il Ted Sarandos, co-CEO e chief content officer di Netflix in occasione della Code Conference tenutasi nelle score ore. Il dirigente ha accennato a spin-off della serie. Un riferimento quanto mai vago e poco circostanziato, che però rappresenta un'ipotesi plausibile, partendo dall'assunto che, per stessa ammissione di Netflix, Stranger Things è al momento un franchise che sta nascendo; come ogni franchise, per sopravvivere e fruttare, deve espandersi in più di una direzione - Netflix ne ha dato prova anche oggi, dedicando alla serie dei fratelli Duffer due dei primi giochi Android disponibili per gli abbonati. In attesa di riscontri più dettagliati, voci di corridoio ipotizzando che Millie Bobby Brown - che in Stranger Things interpreta Undici - potrebbe essere la protagonista di uno degli spin-off. Partire da uno dei personaggi più iconici potrebbe dare un buono slancio ai progetti che si innestano nel filone principale della serie. L'attrice ha preso parte anche Stranger Things 3 che si è piazzata al terzo posto della classifica di Netflix delle serie più viste con 582 milioni di ore nei primi 28 giorni dalla pubblicazione - qui altri interessanti dati ufficiali sulle serie e sui film più popolari della piattaforma.


Il TOP di gamma più piccolo? Samsung Galaxy S21, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 698 euro oppure da Media World a 749 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it