• DOMENICA 25 SETTEMBRE 2022 - S. Giuseppe Pign.

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Hdblog.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Apple ci riprova: da settembre tre giorni di lavoro in presenza obbligatori

A partire dal 5 settembre Apple dovrebbe cambiare nuovamente le regole sul lavoro ibrido, parte a distanza e parte in presenza. Lo segnala il puntuale Mark Gurman di Bloomberg: ai dipendenti della Mela sarà richiesto di tornare in ufficio per tre giorni la settimana, mentre nei restanti potranno lavorare da casa. Secondo l'indiscrezione, Apple avrebbe indicato due giorni in cui è obbligatoria la presenza in sede, e cioè il martedì e il giovedì, più un terzo giorno che ogni team può scegliere a propria discrezione. La decisione sarebbe stata presa sulla scia della diminuzione dei contagi da Covid-19, un parametro che influenza le decisioni di Apple in materia di lavoro dall'alba della pandemia, quando l'azienda decise di tenere a casa l'intera platea di dipendenti.

APPLE (DA UN PO') È TORNATA INFLESSIBILE

Fino al termine del 2020 Apple ha dato facoltà ai dipendenti di scegliere se tornare in ufficio o mantenere il lavoro a distanza, poi, con l'evoluzione della pandemia e l'arrivo dei vaccini, a Cupertino hanno deciso che per almeno un giorno a settimana ciascun dipendente sarebbe dovuto recarsi in azienda. A inizio 2022 i giorni in presenza sono diventati due, mentre ad aprile si è passati a tre giorni a settimana, con l'obiettivo tornare ad avere tutti in azienda in maniera graduale.
Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Bpm power a 556 euro oppure da Amazon Marketplace a 599 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Testi ed immagini Copyright Hdblog.it



Sannioportale.it