• LUNEDÌ 17 GENNAIO 2022 - S. Antonio abate

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Skuola.net a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Black friday: vero sconto o fregatura? Come capirlo

black friday vero sconto o fregatura

Siamo entrati ufficialmente nella settimana del Black Friday e, come ormai ogni anno, i negozi propongono centinaia di offerte su ogni genere di prodotti con prezzi fortemente ribassati. E così, da oggi fino alla mezzanotte del 29 novembre 2021, i consumatori avranno l’occasione di togliersi qualche sfizio o di sfruttare questa opportunità per anticipare i regali di Natale. Ma negli ultimi anni qualcuno si è chiesto se queste scontistiche fossero effettivamente reali o se si trattasse di una mera questione di marketing; insomma, si è cercato di capire se fosse davvero conveniente acquistare in questo periodo. E in effetti, alla luce di un monitoraggio riportato dal sito altroconsumo.it, sembrano esserci delle incongruenze che al tempo stesso permettono di individuare le vere offerte dai semplici “fuochi di paglia”.

    Leggi anche:
  • A 17 anni vuole cambiare sesso ma il suo liceo non riconosce la nuova identità
  • YouTube non avrà più i dislike: piovono critiche
  • X Factor 2021, chi è stato eliminato al quarto live

Black friday 2021: occhio agli sconti esagerati

In prima analisi, dal monitoraggio si emerge come le percentuali di sconto siano spesso “gonfiate”, in special modo nel settore hi-tech; infatti, nonostante la scontistica, i prezzi in questo settore risultano poco accattivanti. Ed il motivo starebbe nel fatto che la percentuale di sconto viene calcolata prendendo come base il prezzo di listino del prodotto al momento del lancio sul mercato. Così è semplice scovare sconti anche del 50% su prodotti usciti diversi mesi fa e che, nel frattempo, hanno già subito un calo fisiologico del prezzo.

Black friday, prezzi disponibili anche in altri periodi

Dal monitoraggio è anche emerso che i prezzi rilevati su una buona quantità di offerte, sono stati spesso vicini ai minimi di mercato, a prescindere dal Black Friday, e di fatto le offerte imperdibili sono state rarissime. Mentre in altri casi, i ribassi del Black Friday corrispondevano al prezzo minimo dello stesso prodotto: insomma, nessuno sconto effettivo. In altre parole, per trovare alcune tipologie di offerte non è necessario aspettare il Black Friday, ma basterebbe un monitoraggio attento per trovare gli stessi prezzi ridimensionati, non scontati, anche in altri periodi dell'anno.
Testi ed immagini Copyright Skuola.net



Sannioportale.it