• VENERDÌ 22 OTTOBRE 2021 - S. Marco vescovo

"Vi racconto come lo Stato può disintegrarti la vita"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Non c’è bisogno di tirare in ballo romanzi celebri come “Il processo” di Kafka o “L’uomo di Kiev” di Malamud, storie grottesche di grande ingiustizia. Michael Giffoni, collezionista di più di 10mila libri, le conosce bene ma mai avrebbe creduto di diventarne protagonista. Ambasciatore dal grande curriculum - capo della task-force per i Balcani dell’Alto rappresentante per la Politica estera Ue Javier Solana, direttore per il Nord Africa alla Farnesina e dal 2008 al 2013 primo ambasciatore d’Italia in Kosovo -, nel 2014 la sua esistenza prende una piega del tutto imprevista. La mattina del 7 febbraio Giffoni rientra a Roma per riferire al suo capo politico gli esiti di una missione in Libia ma viene convocato dal capo del personale che gli comunica la sua sospensione dal servizio. Infatti il Ministero è venuto a conoscenza di una inchiesta della Procura di Roma che lo riguarda: l’accusa è di favoreggiamento dell’immigrazione ...



Sannioportale.it