• SABATO 27 NOVEMBRE 2021 - S. Valeriano vescovo

Manfredi: "Noi sindaci siamo fermi. Sui territori il Pnrr non parte"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


“Operativamente siamo ancora fermi, mancano molti degli atti attuativi che ci permetterebbero di iniziare”. Gaetano Manfredi lancia un allarme: la messa a terra del Pnrr sui territori ancora è lontana, le aspettative sono alte e il rischio è quello di tradirle. Il primo cittadino di Napoli è quasi caustico nell’affrontare il tema: “Il problema dell’Italia è se le semplificazioni che vengono di volta in volta adottate siano sufficienti per rispettare i tempi. Noi siamo il paese dei mille pareri e delle conferenze dei servizi eterne”.Sindaco, ieri Draghi ha detto che i progetti del Pnrr non hanno nessun ritardo.Bisogna capire a quali si riferiva. Sulle grandi opere, sull’alta velocità e sui grandi progetti infrastrutturali i tempi probabilmente sono rispettati. Il punto da capire è che succederà per quegli interventi più diffusi, che impattano sui territori, per i quali nei prossimi mesi bisognerà valutare la capacità di azione.Le sue parole ...



Sannioportale.it