• MARTEDÌ 26 OTTOBRE 2021 - S. Florio martire

L'Ira della Meloni: "Lasciati soli a fare questa campagna elettorale”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


“Almeno Salvini gira l’Italia come una trottola, ci mette la faccia, ma sotto di lui niente: cosa vuole fare la Lega? Il nodo è politico”. Chi ha parlato con Giorgia Meloni nelle ultime ore racconta che, sotto i nervi saldi imposti dalle urne imminenti, sia furibonda. Al quartier generale di FdI le bordate di Giorgetti sui candidati alle comunali, e in particolare contro Michetti in lode di Calenda, sono state accolte malissimo. Ma l’insofferenza della leader di FdI si estende anche agli altri alleati, a Forza Italia che o si è liquefatta sul territorio (vedi Roma) oppure sta alla finestra (vedi Milano). “Ci hanno lasciati da soli a fare questa campagna elettorale”, è il succo amaro dello sfogo con diversi interlocutori. Che ha trovato ascolto se, come sembra, forse non si riuscirà ad arrivare a un comizio congiunto ma si lavora per due “iniziative”, forse conferenze stampa, dei tre leader del centrodestra (con Tajani) a Roma e Milano.“Giorgetti lascia il tempo che trova – ha detto Meloni ospite a “Porta Porta” - Ma mi ha colpito perché ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it