• DOMENICA 26 SETTEMBRE 2021 - S. Damiano Martire

“Il prezzo del metano fa crescere le bollette? La cura è aumentare le rinnovabili”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Huffingtonpost.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Le bollette elettriche schizzano verso l’alto. Dal secondo trimestre del 2020 allo scorso agosto, il costo dell’energia elettrica per i consumatori italiani è passato da 16,08 a 22,89 centesimi di euro per kilowattora. E questo è un fatto che ovviamente preoccupa in modo concorde famiglie e imprese. Ma sulla responsabilità dell’impennata dei prezzi, e dunque sulle contromosse da mettere in campo, i pareri sono opposti. In Italia, preceduta da un battage sulla transizione ecologica come bagno di sangue, circola la tesi secondo cui la responsabilità è delle scelte green che portano a un costo maggiore della CO2 emessa dalle centrali alimentate a combustibili fossili. Seguendo questo ragionamento si arriva all’equazione più scelte ecologiche uguale energia più cara.Antitetica l’interpretazione che arriva da Bruxelles. Frans Timmermans, vicepresidente della Commissione europea e responsabile del Green Deal, ha dichiarato: “Bisogna accelerare la transizione verso le energie rinnovabili in modo che l’energia rinnovabile a prezzi accessibili diventi disponibile per tutti. Se avessimo avuto il Green ...



Macrolibrarsi
Sannioportale.it