• SABATO 13 AGOSTO 2022 - SS. Ponziano e Ippolito martiri

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Panorama.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



2022: odissea nelle vacanze

Aeroporti stracolmi, italiani pronti al via, boom di stranieri. il turismo ha messo il turbo. Ma il rischio caos è dietro l’angolo. il turismo ha messo il turbo. Ma il rischio caos è dietro l’angolo.Viaggiare ad ogni costo. Che sia su un volo charter o su un jet privato, prenotando mesi prima o con le nuove formule roulette dove tutto è un’incognita, per pochi giorni o per settimane, purché si parta. E non importa se il biglietto costa il doppio, se c’è la sorpresa del volo cancellato o se all’aeroporto bisogna fare a spinte per il check-in e attendere ore i bagagli. Al diavolo anche le nuove varianti del Covid, le bollette e il mutuo impazzito, ci si penserà in autunno.Dopo due anni di restrizioni per la pandemia, è esplosa la voglia di vacanza. Le piattaforme web delle prenotazioni sono in fibrillazione, ma le compagnie aeree e gli aeroporti sono nel caos, stretti tra l’esplosione del traffico e la mancanza di personale per gestirlo. L’accelerazione dei viaggi è cominciata l’anno scorso, quando si sono registrati in tutta Italia 65 milioni di arrivi turistici internazionali, collocandoci al quinto posto nella Top 10 delle destinazioni estere. Un livello che, secondo le previsioni, quest’anno sarà superato abbondantemente. I segnali ci sono. In tante località balneari c’è il tutto esaurito e anche il turismo culturale accelera. Secondo uno studio di Cst per Assoturismo, tra giugno e agosto sono previste nelle città d’arte 27,4 milioni di presenze, oltre 5,5 milioni in più rispetto al 2021 (+24,6 per cento). E tornano i turisti stranieri, il 24,6 per cento in più rispetto all’estate 2021.Il presidente ...
Testi ed immagini Copyright Panorama.it



Sannioportale.it