• LUNEDÌ 25 OTTOBRE 2021 - S. Bonifacio I papa

Il post virale sul bambino con “parestesie facciali e dismetrie”, cosa sappiamo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Bufale.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


La posta di Bufale.net sta ricevendo tantissime segnalazioni su un post pubblicato il 25 settembre da un profilo Facebook. Le immagini mostrano un bambino in un letto di ospedale con la mano della mamma stretta nella sua. Le foto sono accompagnate da un testo in cui non viene fatta alcuna allusione al vaccino, ma il dettaglio è sottinteso e per questo il post ha ottenuto una certa viralità. Facciamo notare che ciò che andrete a leggere non è un articolo di fact-checking, bensì una riflessione su come viene presentata una storia che sì, sarebbe drammatica se non fosse priva di dettagli utili e fonti attendibili. Il post Giusto ieri parlavo di senso civico e responsabilità nei confronti dei miei figli… Ho sempre messo la faccia e quando le cose non vanno come dovrebbero ancor di più.. Ho fatto questa scelta per lui essendo minorenne, a pieno carico di responsabilità.. Per tutelarlo.. ma forse ho sbagliato.. Nelle ore tra le più brutte passate nella mia vita oggi ho messo in discussione tutto quanto.. Vedere tuo figlio star male per una tua scelta sbagliata è terribile.. Parestesie facciali e arti superiori.. Stato confusionale.. Dismetria.. Valori della coagulazione impazziti… A oggi non so’, più cosa sia giusto o sbagliato.. Dove sia il bene e dove il male.. Una cosa è certa.. Tornassi indietro a ieri quella firma non la metterei più. Il post non è passato inosservato ad alcuni siti a noi noti come Catania Creattiva, StrettoWeb e Stop Censura. In tutti e 3 i casi gli autori non approfondiscono la vicenda, bensì si limitano a trarre conclusioni esclusivamente sulla base del racconto della donna. Tra i commenti piovono parole di solidarietà, e inevitabilmente slogan contro il vaccino. Chiunque dubiti della storia viene attaccato duramente. La donna dichiara di vivere a Torino, ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it