• LUNEDÌ 25 OTTOBRE 2021 - S. Bonifacio I papa

Il Green Pass scadrà davvero a Gennaio? Dipende solo da noi, sogni infranti nel complotto

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Bufale.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Uno dei mantra dei novax è che il Green Pass scadrà a Gennaio. È un meccanismo adattativo già visto in diverse teorie del complotto. A volte anche nelle sette. La vittoria finale, l’Apocallisse, il redde rationem, il momento in cui le forze del Bene trionfano sul Male (che va a Norimberga 2 la Vendetta tra pianto e stridore di Soros…) arriverà. Ma non si sa quando. Ogni singolo appuntamento viene rimandato in un futuro ossessivamente ricercato per segni ed auspici. Riassunto delle puntate precedenti Secondo i nostri amici novax la vaccinazione non sarebbe mai diventata obbligatoria sul posto di lavoro perché grandi manifestazioni l’avrebbero fermata nel 2020, massimo gennaio 2021. Ma non è accaduto. Anzi, è arrivata a stretto giro di posta la temuta normativa. L’apocalisse è stata rimandata: entro ottobre 2021, recitavano i nostri amici complottisti, per varie ragioni del tutto scollegate dal loro assunto, l’Obbligo Vaccinale sarebbe sicuramente decaduto, tutti i lavoratori avrebbero potuto accedere alla prestazione senza oneri, il Green Pass tanto odiato sarebbe scomparso e Norimberga 2 Electric Boogaloo avrebbe sconfitto il male. Non è accaduto, anzi il 15 Ottobre diventerà operativo il c.d. “Super Green Pass”, attivo per tutto il mondo del lavoro ed una serie di servizi. Arriva ora quindi l’ultimo auspicio novax: lo Stato di Emergenza scadrà a Gennaio. “Ovviamente” quindi dopo Gennaio il Green Pass sparirà per sempre e senza un obbligo vaccinale esplicito anche l’odiata vaccinazione sarà cancellata dall’orizzonte prossimo. O no? Soccorrono ancora una volta i nostri amici di La Legge Per Tutti, pagina da noi sempre seguita. Il Green Pass scadrà davvero a Gennaio? Sogni infranti nel complotto Quello che scadrà a Gennaio, ricordiamo, è lo Stato di Emergenza. Ma non il Green Pass, quantomeno nel mondo del Lavoro (e quindi, per l’effetto, anche nel mondo degli eventi, cultura, teatro, scuola, trasporti, eccetera, essendovi identità di causa, modalità e obiettivo). La Legge per Tutti ha scritto una disamina perfetta, alla quale daremo una sfumatura “un tantino più ignorante” per venire incontro alla scarsa perizia col diritto che spesso i non addetti ...



Sannioportale.it