• GIOVEDÌ 17 GIUGNO 2021 - S. Ranieri confessore

Giudice arrestato a Bari, spuntano complici insospettabili anche tra le forze di polizia. L'ipotesi: "Teneva armi per il clan"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Repubblica.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


È emersa la presenza di diversi carabinieri legati a filo doppio con il giudice, che per accontentarlo avrebbero commesso reati di diversa natura. L'arsenale sequestrato potrebbe essere stato messo insieme anche sottraendo armi all'Esercito con il contributo di pubblici ufficiali



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it