• MARTEDÌ 22 GIUGNO 2021 - S. Paolino vescovo

Omicidio Cc Cerciello, parcheggiatore testimone: "Giustizia è fatta, i due americani impasticcati e ubriachi"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Adnkronos.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


“Giustizia è stata fatta. Ammazzare un uomo così, a sangue freddo, poveraccio, cosa c'entrava?”. Tamer Salem commenta così all’Adnkronos la condanna all’ergastolo di Natale Hjorth e Finnegan Lee Elder, i due americani accusati di aver ucciso con 11 coltellate il vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega la notte tra il 25 e 26 luglio 2019. L’egiziano, che in piazza Mastai, a Trastevere, lavora come parcheggiatore abusivo, fu il primo ad essere ascoltato dai carabinieri.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it