• MERCOLEDÌ 7 DICEMBRE 2022 - S. Ambrogio vescovo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Adnkronos.com a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Libano, i Caschi blu italiani curano la popolazione a domicilio

(Adnkronos) - Continuano le attività di supporto sanitario - le cosiddette medical care - che il Contingente italiano in Libano porta avanti da tempo a favore della popolazione locale. Nei giorni scorsi, infatti, sono state raggiunte numerose municipalità di Jibal Al-Btum e di Zibiquin, appartenenti all’area di operazioni a guida italiana, dove sono stati visitati anziani, donne e bambini dai team medici italiani, presso i rispettivi Social Development Center cittadini. Le medical care rientrano tra le attività previste dalla risoluzione n. 1701 del 2006 delle Nazioni Unite, in particolare tra quelle del supporto alla popolazione locale. Nello specifico, i team medici impiegati nelle unità si muovono “a domicilio”, per prestare supporto sanitario di medicina generale alle municipalità sprovviste di un presidio sanitario pubblico e sono composti da medici, infermieri e operatori logisti di sanità dell’Esercito Italiano.
Testi ed immagini Copyright Adnkronos.com



Sannioportale.it