• MERCOLEDÌ 30 NOVEMBRE 2022 - S. Andrea apostolo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Adnkronos.com a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Csel: "Pnrr arma importante per lotta contro dissesto idrogeologico"

(Adnkronos) - "L’auspicio è che un’arma importante per la lotta contro il dissesto idrogeologico arriverà dal Pnrr che, tra le misure previste in materia di territorio, ha previsto lo stanziamento di: mezzo miliardo per finanziare la creazione di un sistema avanzato e integrato di monitoraggio e previsione che consenta di individuare e prevedere i rischi sul territorio (M2C4.1-I.1.1-8-9); 6 miliardi per la resilienza e la valorizzazione del territorio e per l'efficienza energetica dei Comuni (M2C4.2-I.2.2-14-17) e circa 2,5 miliardi di euro da destinare agli interventi per la gestione del rischio di alluvione e per la riduzione del rischio idrogeologico. Questo ultimo importo, che fa capo alla Missione 2, Componente 4, del Pnrr, è appannaggio delle aree che sono state colpite da calamità naturali e dovranno essere utilizzare per ripristinare le infrastrutture danneggiate e ridurre il rischio residuo sulla base di piani di investimento elaborati a livello locale e approvati dal Dipartimento della Protezione Civile entro la fine del 2021". Ad affermarlo è Centro Studi Enti Locali (Csel) in un'elaborazione, per Adnkronos, basata su dati Rendis-Ispra.
Testi ed immagini Copyright Adnkronos.com



Sannioportale.it