• MERCOLEDÌ 10 AGOSTO 2022 - S. Lorenzo martire

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Adnkronos.com a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Bologna Pride, Polis Aperta: "Ci saremo". Organizzatori, "non strapperemo certo le maglie alle persone"

(Adnkronos) - "Polis Aperta è una realtà, nata nel 2005, da sempre (già nel nome) aperta al confronto, pensiamo che il cambiamento passi soprattutto attraverso il dialogo capace di abbattere muri. Ci è stato detto che non siamo favorevoli ad aprire un dialogo ma se sono proprio gli organizzatori, la rete 'Rivolta Pride', a restare fermi sulle loro posizioni". Alessio Avellino, 26 anni, agente transgender di Polizia di Stato e presidente di Polis Aperta, conferma che in queste ore non c'è stato nessun passo indietro da parte degli organizzatori dopo la decisione di escludere l'associazione Lgbtqi+ di lavoratori di forze di polizia e forze armate dal Bologna Pride. "La Polizia di Stato non c'entra niente, ci stanno semplicemente discriminando in quanto Polis Aperta, che non è il potere simbolico cui loro fanno riferimento", sottolinea all'Adnkronos Avellino rivelando che si è addirittura sentito dire "che prima di essere trans sono uno sbirro".
Testi ed immagini Copyright Adnkronos.com



Sannioportale.it