• SABATO 13 AGOSTO 2022 - SS. Ponziano e Ippolito martiri

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright TVsoap.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Soap opera, anticipazioni e trame dal 3 al 9 luglio 2022

Cosa accadrà nel variegato mondo delle soap opera durante la settimana dal 3 al 9 luglio? Ecco le anticipazioni e le trame delle puntate (vi ricordiamo che solo Beautiful, Una vita e Tempesta d’amore vanno in onda sette giorni su sette, tutte le altre dal lunedì al venerdì).

Tempesta d’amore

Su consiglio di Erik, Gerry cerca di dimostrarsi eroico per conquistare Shirin e cerca di salvarla da un possibile incidente: una macchina rischia di investire la ragazza. Hannes si mette nuovamente alla ricerca del dottor Berthold e insieme a Werner e Selina decide di organizzare una raccolta fondi che permetta a Florian di salvarsi. Il ragazzo si imbatte nella lista dei desideri di Vogt. Rosalie garantisce a Michael che il suo bacio con Christof non ha significato nulla ma lui è ferito e decide di non fare ritorno a casa. Il giorno dopo, Michael incontra Robert che gli suggerisce di dare un’altra chance a Rosalie. Hildegard e Andrè riescono a trovare un accordo per quel che riguarda l’arrosto di maiale; Andrè delizia un golfista, amico di Werner col suo nuovo menu. L’uomo decide di fare donazione a favore di Florian. Gerry, che è riuscito a fermare l’auto prima che questa investisse Shirin, decide di dipingere delle strisce pedonali lungo la strada, insieme all’amica. Florian rassicura Hannes: non deve considerarlo un rivale; poi, diretto da Maja, gira il video. Erik, disperato, chiede ad Ariane di tornare insieme: è disposto a tutto per lei, anche a reggerle il gioco con Robert. Cornelia riceve un meraviglioso mazzo di rose rosse e scopre che gliele ha mandate Patrick, il suo ex amante, appena giunto al Fürstenhof. Robert si ingelosisce e fa delle ricerche su di lui. Poco dopo Ariane consegna del denaro a Patrick, che la sta aiutando a mettere in atto il suo piano: far litigare Lia e Robert. Alla riunione dei soci, Ariane spiega che ha concesso la baita per la festa di Erik, così Werner e Christof insorgono, ma quando Ariane spiega che in realtà è un favore a Florian, la decisione viene accettata. Florian si è recato da solo nel bosco alla ricerca di corna, le trova ma poi inizia a sentirsi male e perde i sensi. Maja è con Hannes che la sta aiutando a studiare per gli esami, all’improvviso la ragazza dice che ha la netta sensazione che Florian sia in pericolo.

Sei sorelle

La salute di Rosalia peggiora e per curarla Cristobal è costretto a violare l’ordine di suo fratello Rodolfo di non presentarsi a casa Silva. Petra propone a Celia un incontro con il cugino di Miguel, sperando che tra i due nasca almeno un’amicizia. Adela continua a ricevere fiori dal suo ammiratore segreto. Celia resta positivamente colpita da Joaquin, cugino di Miguel. Victoria minaccia di lasciare Rodolfo se non si deciderà a sciogliere il fidanzamento con Blanca. Adela è preoccupata per i pettegolezzi riguardanti i fiori che riceve ogni giorno. Don Luis ottiene una prestigiosa audizione per Francisca. Elisa vede Diana e Salvador baciarsi. Le condizioni di salute di Blanca peggiorano e Rodolfo non riesce a sciogliere il fidanzamento. Elisa e Diana hanno un aspro scontro. Insieme ai fiori, Adela riceve un biglietto con una proposta pericolosa. Grazie a Gabriel, Francisca riesce a fugare i sospetti della sua amica Lucia, che crede di conoscere la vera identità della Bella Margarita. Per scoprire il nome del suo ammiratore, Adela, accompagnata da Merceditas, si espone a un grande pericolo.

Beautiful

Zoe confida a Paris di essere in ansia per la mancanza di notizie da parte di Quinn. Carter e Quinn si risvegliano a letto insieme e sono sopraffatti dai sensi di colpa. Thomas e Ridge rassicurano il piccolo Douglas: in paradiso la sua mamma, Caroline, farà da guida all’amico del padre, Vinny. Con il sostegno di Ridge, Thomas esorta Baker a trovare il colpevole della morte di Vinny. Carter e Quinn si ripropongono di non avere più incontri intimi per evitare stravolgimenti nelle loro vite. Zoe, ignara della frequentazione con Carter, esalta il ruolo di Quinn e affida a lei le sorti del suo futuro con il prestante avvocato. Liam riesce a stento a tenere nascosta la sua tremenda verità a Hope, che lo invita a essere più coinvolto nella vita familiare. Ignara della notte di passione tra Carter e Quinn, Zoe decide di aprire il suo cuore ad entrambi. Nel frattempo, Liam, consumato dai sensi di colpa per aver ucciso Vinny, inizia a perdonare Thomas. Quinn confida all’amica Shauna le sofferenze che prova a causa del suo allontanamento da Eric. Zoe cerca ancora di convincere Carter a tornare con lei. Carter ripensa alla sua notte con Quinn. Brooke e Ridge parlano con Eric dei suoi problemi matrimoniali con Quinn. Quinn Quest’ultima confida a Shauna di aver fatto l’amore con Carter, poi le dice di non voler lasciare che una sola notte rovini il suo matrimonio. Eric torna a casa in quell’istante e, dopo aver sentito accidentalmente le parole di Quinn, le chiede spiegazioni. Eric, insospettito da una conversazione tra Quinn e Shauna, le chiede spiegazioni. Shauna mente per proteggere l’amica e sostiene che stessero parlando della notte in cui cercarono di sabotare il matrimonio di Brooke e Ridge.

Una vita

Lolita cerca rifugio alla pensione per non discutere con Ramon, al quale non sa se rivelare chi sia in realtà Fidel. La situazione economica di Rosina e Liberto è sempre meno rosea, ma Rosina si rifiuta di vendere l’appartamento di Acacias per investire il ricavato nell’affare delle accademie di lingua. Pascual proibisce al figlio Guillermo di passare del tempo con Azucena; non vuole che il ragazzo si distragga dai suoi studi. Genoveva assiste di nascosto a una misteriosa conversazione tra il marito e Luis Manas: Aurelio non è contento dell’operato di Luis, ha assolutamente bisogno di acquisire alcuni locali commerciali per i suoi prodotti chimici. Aurelio chiede a Marcelo di falsificare una lettera per Valeria ma, mentre il maggiordomo è all’opera, salta la luce e nell’oscurità Genoveva ruba una delle lettere di Rodrigo. Valeria e David stanno per baciarsi ma vengono interrotti da Aurelio, venuto a consegnare alla donna la finta missiva di Rodrigo, contraffatta da Marcelo; questi, intanto, ha già informato Aurelio che Genoveva ha fatto sparire una delle vere lettere di Rodrigo e l’uomo decide che è il momento di prendere seri provvedimenti. Pascual scopre che Guillermo prende lezioni da Liberto solo per corteggiare Azucena, si infuria e gli vieta di continuare. Luis Manas è sul punto di passare alle minacce per convincere Fabiana a vendere la pensione, ma Genoveva interviene e, rimasta sola con lui con una scusa, gli dice che se non sparirà subito da Acacias ne pagherà le conseguenze. Ramon ha dei ripensamenti sull’articolo e vorrebbe farlo pubblicare a nome di Fidel ma, quando l’uomo tentenna, Lolita gli intima di rivelare allo sprovveduto suocero come stanno realmente le cose. Aurelio consegna la finta lettera di Rodrigo a Valeria ma, vedendoli in imbarazzo, sospetta che fra lei e David ci sia del tenero. Valeria respinge David. Aurelio accusa Genoveva di aver ordinato la morte di Natalia e la minaccia con una pistola, ma Genoveva ha un asso nella manica: le foto che ritraggono Aurelio mentre accoltella Anabel. Un articolo scritto da Ramon sotto pseudonimo diventa il pettegolezzo del quartiere. Felipe scopre che Dori gli ha nascosto il giornale per evitare che lo leggesse e rinuncia alla passeggiata con lei. Guillermo dice a Liberto che non andrà più a lezione da lui. Ignacio riceve un misterioso biglietto. Servante vuole regalare una medaglietta di San Fabiano a sua moglie, ma Jacinto glielo impedisce. Ramon, dopo aver saputo da Lolita che Fidel è un poliziotto, lo caccia di casa. Ma l’agente ritorna il giorno dopo con una proposta per Palacios. Aurelio e Genoveva giungono a un accordo e Aurelio racconta alla moglie la storia di Rodrigo, Valeria e David. Guillermo confessa ad Azucena che la sua presenza all’accademia non è causale e che si è offerto di eseguire dei lavori all’impianto elettrico anche per poterla vedere e conoscerla meglio. La ragazza lo respinge nuovamente, ma non è poi così dispiaciuta per le sue attenzioni. Dori cerca invano di riappacificarsi con Felipe, il quale nel frattempo riannoda la sua amicizia con Ramon.

Un altro domani

Sommerso dai debiti, Francisco decide di fuggire dalla colonia con la famiglia. Ma Carmen e Patricia lo convincono ad aspettare fino alla scadenza dei pagamenti. Carmen cerca di racimolare dei soldi offrendo a Kiros di vendere i suoi cassettoni. Patricia si fa forza e decide di chiedere i soldi a suo padre Atilano, che non vede da 20 anni. Sergio si offre di aiutare Julia a riparare le vecchie macchine della futura ebanisteria. Ribero decide di lasciare Cloe. Victor accusa la madre di essere l’amante del libraio Bata, in base a delle voci che circolano sul loro conto. Julia, nonostante i numerosi contrattempi, è sempre più motivata a riaprire l’ebanisteria di Carmen e inizia a fare ricerche sulla storia del negozio. Sergio impiega più del previsto a risistemare le macchine, un tempo più che propizio per tentare di ottenere il perdono di Julia e magari recuperare il loro rapporto. Carmen non vuole abbandonare RioMuni e, incoraggiata da Agustina, si fa venire un’idea per guadagnare del denaro e riuscire ad aiutare suo padre. Ma per realizzare il suo progetto dovrà stringere un accordo con un socio molto particolare. Julia ha una crisi di nervi per essere rimasta chiusa dentro all’ebanisteria, ma Sergio esce da una finestra e riesce ad aprire la porta che scopre essere stata chiusa dall’esterno con un lucchetto. Quando Julia racconta l’accaduto, Tirso ed Elena sono convinti che sia stata l’ennesima trovata di Sergio per restare da solo con lei. Negli Anni ’50, invece, Angel e Ines preparano un piano per fuggire insieme a Londra. Sergio tenta per l’ennesima volta di riprendere il rapporto con Julia con i soliti inganni e con l’aiuto di Diana, che non molla. Ma Julia ormai non ci casca più e Sergio capisce che è davvero finita, così sparisce. Ma, prima, aggiusta le macchine nell’atelier di Julia e firma le carte per il divorzio. Intanto, Julia cerca di recuperare il rapporto con i paesani e propone a Elena di lavorare con lei nell’atelier. Maria convince Ribero a fare pace con Cloe e lo aiuta con i suoi consigli. La vendita di mobili organizzata da Carmen inizia male, fra la diffidenza dei benpensanti locali. Ma un coraggioso intervento di Agustina ribalta la situazione e la vendita è un successo. Grazie ai soldi guadagnati da Carmen la famiglia non sarà più costretta a partire. Quando riceve la bella notizia, Patricia non riesce a gioirne, dopo l’umiliazione subita nel tentativo di salvare il salvabile. Julia è finalmente pronta ad avviare la sua attività nell’ebanisteria e decide di reclutare diverse persone del paese, proprio come aveva già fatto in passato Carmen, portando così avanti il suo lavoro e la sua eredità focalizzandosi soprattutto sul lavoro di squadra. In Guinea, intanto, Carmen, dopo il successo della vendita di mobili, decide di avviare una nuova attività ma dovrà scontrarsi contro le avversità di Patricia, che cercherà di metterle i bastoni tra le ruote. Intanto Victor, escogita un piano per cercare di conquistare Carmen e lei non la prenderà molto bene.

Terra amara

Zuleyha, una ragazza bella ed intelligente che lavora come sarta ad Istanbul, è innamorata di Yilmaz che lavora come meccanico nella bottega del suo padrino Ayhan. I due ragazzi si amano moltissimo, tanto che Yilmaz le sta per fare la proposta di matrimonio. Purtroppo però Zuleyha, che vive con il fratellastro Veli, giocatore d’azzardo, viene venduta da quest’ultimo a Naci, l’uomo con cui ha contratto molti debiti di gioco. Una sera Zuleyha, con l’inganno, viene mandata dal fratellastro a casa di Nigar, che è complice di Naci. Quest’ultimo tenta di violentarla ma Yilmaz, avvertito da Gulsum, moglie di Veli, corre dalla sua amata e durante la colluttazione uccide Naci. I due innamorati, scioccati da quanto accaduto, si rifugiano a casa di Ayhan che convince Yilmaz a fuggire da solo, dando al ragazzo l’indirizzo di un falsario per costruirsi una nuova identità. Zuleyha non appena si accorge dell’assenza di Yilmaz lo raggiunge alla stazione ferroviaria e i due fuggono ad Adana. Scesi dal treno, Zuleyha e Yilmaz scoprono di essere stati derubati di tutti i loro averi, così sono costretti a vendere le loro fedi e prendono una stanza per riposarsi. Dallo stesso treno scende Demir che raggiunge la sua tenuta pilotando un piccolo aereo e per questo discute con la madre Hunkar che teme per la sua incolumità. Yilmaz riconosce in lontananza un suo vecchio amico commilitone, che sta reclutando alcuni braccianti per lavorare nelle campagne; prova a raggiungerlo per chiedere un lavoro, non riuscendoci chiede in giro; gli dicono che può trovarlo nell’immensa tenuta della famiglia Yaman. Dopo un estenuante cammino attraverso i campi, i due ragazzi finalmente trovano Gaffur, che sembra contento di vedere il suo vecchio amico. Nella tenuta, fervono i preparativi per il matrimonio civile collettivo a cui Hunkar obbliga le coppie di braccianti che vivono e lavorano all’interno della tenuta. Yilmaz e Zuleyha riescono ad attirare le attenzioni dei padroni e così vengono loro offerti dei lavori più di responsabilità. Questo suscita le invidie del resto dei lavoratori, che cercano di ostacolarli in tutti i modi. Hanno tutti paura di vedersi togliere i loro posti conquistati a fatica. È terminata la grande festa dei matrimoni e Hunkar vuole portare della zuppa alla madre, ma una volta in camera scopre che non si trova lì. L’intera popolazione della tenuta si mette alla ricerca della donna, finché non viene trovata sulla riva del canale. Gaffur corre verso di lei per prenderla e portarla a casa, ma la donna si spaventa e cade in acqua. A quel punto Yilmaz, che si trovava nel bosco con Zuleyha, insospettito dal trambusto arriva al canale e senza pensarci un attimo si tuffa in acqua e salva la signora Azize. Il suo eroismo e i favori di cui sembra godere Zuleyha mandano su tutte le furie Gaffur, Saniye e Fadik. Le ultime due, in particolare, tormentano Zuleyha al punto che lei, stanca delle continue vessazioni, decide che è ora di andarsene e trovare lavoro altrove. La notizia dell’imminente partenza manda in crisi Gulten che, con la scusa di offrire delle kofte, confessa a Yilmaz il suo amore per lui. Hunkar ha ormai scoperto che Zuleyha e Yilmaz non sono fratelli e ha il sospetto che l’uomo sia coinvolto con le persone che hanno sparato ad Adnan, suo marito e padre di Demir. Allora la donna affida a Gaffur il compito segreto di indagare su Yilmaz. Nel mentre, Demir sembra insospettito e inizia ad interrogare Yilmaz sul suo passato e quello di Zuleyha. Saniye intuisce che il marito Gaffur le sta nascondendo qualcosa riguardo alla signora Hunkar e alla fine l’uomo le confessa il compito affidatogli. Nel frattempo, al villaggio scoppia un’epidemia di tifo e la gente viene messa in salvo dall’intervento organizzato da Demir e Hunkar. Anche Zuleyha si sentirà male: a causa dello stress accumulato e dalla notte in bianco passata ad accudire la figlia di Nazire e a portare insieme a Demir tutti i contagiati del villaggio in ospedale. Di rientro alla tenuta, Demir, per far mangiare e riposare Zuleyha, si ferma in una locanda.

Un posto al sole

Sorpreso da Viola a frugare nel computer di Eugenio, Raffaele si vede costretto a raccontarle tutta la verità sulle minacce che sta subendo. Dopo aver messo Franco a conoscenza dei suoi piani di fuga con Chiara, Nunzio chiede il suo aiuto per procurarsi dei documenti falsi. Nonostante le raccomandazioni di Guido di non mettersi in mezzo, Mariella insiste nel voler creare occasioni di incontro tra Samuele e il padre di Speranza. Mentre Eugenio, dopo un nuovo colloquio con Tregara, parte per Milano per svolgere ulteriori indagini, Raffaele cerca di convincere Viola a non dire nulla al marito di quanto ha scoperto e vorrebbe farla trasferire a Palazzo con Antonio. Per evitare che si metta in guai più grossi, Franco decide suo malgrado di aiutare Nunzio. Diego intuisce che lo strano atteggiamento del padre non è legato al suo rapporto con Elvira, Viola, seppur molto provata dalle ripetute bugie ad Eugenio, continua a coprire Raffaele. Sebbene abbia deciso di non opporsi alla decisione di Nunzio e Chiara di lasciare l’Italia, Franco cerca di indurre i due ragazzi a cambiare idea. I rapporti tra Riccardo e Michele continuano ad essere tutt’altro che distesi. Marina si prepara a partire per Procida. Lara, decisa a portare avanti il suo piano e a far credere che la gravidanza proceda bene, si rivelerà disposta davvero a tutto. Gravato dalla minaccia dei camorristi, ma ormai consapevole di non poter più mentire alla sua famiglia, Raffaele vivrà un momento di profondo sconforto. Complice un’iniziativa ambientalista, Bianca cercherà di accorciare le distanze con Antonello. L’imminente confronto con Nicotera getta Raffaele, ormai deciso a raccontargli tutta la verità a proposito delle minacce e del ricatto di Valsano, in uno stato di profonda angoscia. La crescente diffidenza di Lara nei confronti di Silvana la spingerà a mettere in atto un piano crudele nei confronti della governante. Alle prese con la sua cotta per Antonello, Bianca scoprirà gli alti e bassi dell’amore.
Testi ed immagini Copyright TVsoap.it



Sannioportale.it